Sede centrale  
Via Roma, 3  
Sant'Andrea del Pizzone  
Francolise - CE  
Distretto scolastico n.19 di Sessa Aurunca  
 
Direzione e segreteria generale  
tel. 0823 884410  
fax 0823 884410
 

Home

Faq

Mappa

Amministrazione

Informazioni

Cerca nel sito

AIUTO

  > Homepage > Progetti Formativi > Progetto di educazione affettiva e relazionale
Quadrato  Docenti Quadrato Genitori Quadrato POF Quadrato ICAS  
       
 
Progetto di educazione affettiva e relazionale
Scuola Secondaria
A cura della Prof.ssa Picillo Rosa
 
 
Negli ultimi anni la scuola ha assunto un ruolo sempre più importante nella vita sociale. Il riconoscimento che viene fornito dagli insegnanti all’adolescente circa la capacità di essere all’altezza del compito e di sapere trovare strategie adeguate alla risoluzione delle difficoltà incontrate, incide sul processo di costruzione della propria identità. L’esperienza scolastica appare quindi in grado di incidere profondamente sul processo di sviluppo, fornendo all’adolescente numerose occasioni di sperimentazione di sé e di verifica delle proprie esperienze cognitive  e sociali. Un efficace intervento educativo richiede pertanto una conoscenza delle dinamiche psicofisiche proprie dell’adolescenza, in un accurato discorso sulla personalità, al fine di promuovere conoscenza e accettazione di sé (autostima); infatti star bene con se stessi è premessa indispensabile per star bene con gli altri e affrontare la vita con le sue diverse vicende. Il progetto si propone innanzitutto di individuare comportamenti specifici quali:
- l’analisi dei comportamenti nel gruppo per verificare influenze positive e/o negative.
- L’individuazione dei rapporti con gli altri per riconoscere i modelli di riferimento e gli stereotipi nella relazione con l’altro e con il gruppo
- La considerazione del rapporto uomo-donna come relazione tesa alla libertà personale, al rispetto, alla collaborazione.
In un secondo momento si proporrà una “dimensione emozionale del curricolo”;in altre parole si porterà l’alunno ad affrontare il problema della conoscenza di sé, dell’autostima, della ricerca della propria identità e ad essere consapevole delle modalità relazionali da attivare con coetanei ed adulti di sesso diverso,sforzandosi di correggere le eventuali inadeguatezze.
Il progetto è destinato agli alunni delle classi prime e si articolerà in orario curricolare, prevedendo la compresenza tra la curatrice del progetto e l’insegnante di classe, presumibilmente utilizzando le ore destinate alla Convivenza Civile e partendo dal mese di Gennaio 2010.
Gli orari, le modalità ed altre eventuali modifiche sono da concordare con il Dirigente Scolastico e i Colleghi interessati. Il fine ultimo è una vera e propria ”alfabetizzazione emozionale” che porti i ragazzi a vivere con intelligenza le proprie emozioni per guidare il proprio comportamento e interagire con gli altri.

 

 Stampare la pagina  Torna alla pagina precedente

 
   
   
 

Ultimo aggiornamento: 23.05.2010  |  Informazioni legali  |  Requisiti minimi  |  Contatta il webmaster

 
Copyright 2009 icasfrancolise.it